Nome in codice: “Rossana”

Cyrano_wideweb__430x275"ma dentro di me sento che il vero amore esiste, amo senza peccato, amo ma sono triste. perché rossana è bella, siamo così diversi; a parlarle non riesco, le parlerò coi versi"

buona idea. i versi. ipotetico approccio: "ehm…uhm…ehhh… sent… ma… uhm… cioè… ecco… beh… ahem… oh… ‘nsomm… mah… eh, beh… orgh… e quindi … sì… ehm… uff… beh… è che vole… beh, si, uhm… vabbeh, cià!"

e stamattina non c’era…il primo che dice "ogni lasciata è persa", urlo.

~ di G. su gennaio 17, 2007.

5 Risposte to “Nome in codice: “Rossana””

  1. Magari ha scoperto il tuo blog e ci si è affezionata e non esce di casa per scoprire come va a finire. Ma perchè non ti porti la quadrupeda, alla fermata? dicono che funzioni, e dopotutto… verso per verso…

  2. ..che dolce..

  3. La mia cana per i suoi porci comodi..? Cheddici, Sire!

    Forse non le piace Lansadale. Che se io addocchio un tipo sul bus e poi lo vedo con un libro della Tamaro, eh, cambio autobus…

  4. allora. niente cana. che in ufficio non la posso portare. magari il cirano, quando arriverà. che così abbiamo anche un parallelismo interessante: rossana, cirano e cristiano, quello bello ma stupido. “io sono cristiano, quello stupido”.

  5. Lui invece è Cirano, il mio Ghost writer…Secondo me è un ottimo inizio. 😉

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: