Croniche Ciraniche

Cirano01prendete uno xilofono, avvolgetelo in una pelle di daino, conciata male, aggiungete nasone e coda. ecco il cirano. non ho dimestichezza coi cani adottati dal canile. voglio dire, la cana che abbiamo preso con la E. era sì abbandonata, ma aveva due mesi. insomma, non è facile avere a che fare con una cane così segnato. tutte le volte che lo vedo mi viene un cuore piccolo così. è arrivato denutrito, pieno di pulci, zecche, lesioni cutanee, tremolante. entrato in casa ha annusato tutto l’annusabile, poi ha individuato la cuccia ed è svenuto, fino al giorno dopo.Cirano04
ha vissuto due anni chiuso in una gabbia con altri tre cani. lui non è il dominante. si è cibato, presumo, quasi esclusivamente di feci e cespugli. quando gli do da mangiare, se sono nella stessa stanza, mi guarda, trema e non si avvicina alla ciotola. devo uscire. allora, timido, va a mangiare. non era capace a fare le scale. ora ha imparato. la misura di quanto deve aver patito l’ho avuta dal veterinario, che ne ha abusato in diverse maniere, mentre lo visitava. non ha fatto un verso, un gemito, nulla di nulla. la statua di anubi. poi è arrivata la notizia. leishmania. titolo 640. fortunatamente non ha intaccato reni e sistema nervoso e, quindi, si possono fare le punture. due al giorno per un mese.Cirano03
l’umore del nasone e il mio, comunque, migliora. ieri sera, quando sono entrato in casa, mi ha scodinzolato. stamattina ha fatto le scale in discesa, e non ha neanche fatto troppe storie per uscire dalla porta di casa. con le sue zampe. al rientro ha mangiato anche se io ero in cucina con lui e poi mi ha anche accompagnato dalla porta, quando sono uscito per andare in ufficio.
un passettino alla volta. mica abbiamo fretta, noi. c’ho un cane zen.

~ di G. su maggio 22, 2007.

9 Risposte to “Croniche Ciraniche”

  1. Abbiamo una foto meravigliosa…Posso pubblicarla?

  2. eh, vabbeh, pubblicala, se non faccio figure barbine, in codesta foto…

  3. stupendi tutti e due!

  4. Che bello…sono contenta è sempre una cosa grande adottare un cane che ha sofferto…devo postare qualcosa sui i miei attuali amici a 4 zampe…6 per la precisione…di cui 5 da latte!!!

  5. @ incauta: grazie, ma è un cane solo! 🙂

    @ precaria: cioè, hai un cane con 6 zampe di cui 5 da latte?

  6. ecco, e io mi commuovo tutta! Scodinzolo, pure!!!

  7. Ma che bello che bello che bello!

  8. no conviviamo attualmente con una coppia che ha una cana appena accucciolata…5 cuccioli e una mamma…e 4 persone…casa nostra è un po’ affollata ultimamente!!

  9. Povero cucciolone (il cane)!! Capisco come si sta a vedere un animale a cui si decide di aprire casa e cuore in quelle condizioni… la mia gatta faceva uguale all’inizio… e pensa che l’ho presa via dall’oasi felina che era cucciola.. ma ne aveva passate tante! C’è voluto tempo, pazienza, tantissimo amore…ma come vedi il tuo cucciolone lo sente che sei dalla sua parte.. e vedrai che arriverà a volerti così tanto bene da non poter vivere senza la tua presenza!!! Fagli una super carezza da parte mia! 🙂

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: