Corridoni

in centro a parma c’è una statua, su una colonna, di uno che veder com’è messo sembra che sia stato colpito alle spalle da un colpo di arma da fuoco, è lì con la testa all’indietro, le mani allargate che artigliano il niente, è una statua che tutti quelli che venivano a parma che li portavo a veder la città ci facevano caso mi chiedevano, tutti, chi è quello lì?
io l’unica cosa che sapevo dire è che in città lo chiamavano l’inculato ma chi era di nome non lo sapevo

(Paolo Nori, Mi Compro una Gilera, Feltrinelli, 2008 )

~ di G. su giugno 12, 2008.

2 Risposte to “Corridoni”

  1. 1. diciamolo, io odio sto fatto che qui i commenti sono prima e non dopo
    2. ma che stai a a Parma
    3. l’inculato!:)
    4. Quando vai a Venezia cerca: “cagalibri”. qualunque venziano ti sa dir dov’è….
    🙂

  2. zauberilla! allora, che dire?
    1. non è colpa mia, l’hanno disegnato così. e pensa che per apportare delle modifiche al template, tipo anche il colore dei caratteri dei post, dovrei pagare! vabbeh…
    2. no, mai stato a parma. 😦 sto leggendo l’ultimo di nori. che mi ha fatto anche scoprire un librettino meraviglioso: europeana, di patrik ourednik. geniale!
    3. eh! 🙂
    4. l’abbiamo visto! su internet, sabato, con la morosa! meraviglioso! 🙂

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: