Contrappasso

mr-torrance

sospendo lo sciopero.
ora, capita che uno in visita nel nordèss, in una sera particolarmente fredda e ghiacciata, dica ad un indigeno che eh, però, non per fare il campanilista, cacchio, fa troppo freddo. eh. a genova ci sono sempre tre o quattro gradi in più che a venezia, e l’escursione è più limitata, mica dieci gradi come qui. e poi non nevica e se nevica dura pochissimo, mica come a mestre che è nevicato il 31 notte e il 5 c’è ancora neve ghiacciata ovunque che il sole non è bastante caldo da scioglierla. eh.
e poi lo stesso tizio torna a genova e si alza il mattino dopo per andare a lavorare. e vede che nevischia. e prende l’autobus con le catene. e verso l’ufficio c’è una tormenta. e oggi deve tornare a casa in slitta. che è tutto bianco come fossimo a curmaièr.
ecco, io a quel tizio oggi consiglierei: la prossima volta che uno del nordèss ti chiede come si sta a genova, tu digli che si sta di merda e che da novembre a marzo nevica più che in svizzera e che fa un freddo che i pinguini e le foche dell’acquario ci devono mettere la stufetta e che devi uscire col fucile che c’è il caso che ti attacchi un grizzly. ecco. questo devi dire. almeno eviti di fare figure di merda. eh.

~ di G. su gennaio 7, 2009.

6 Risposte to “Contrappasso”

  1. noi siamo lieti della tua figura di merda: mica per la figura in sè, ma perchè sei tornato a scrivere. facciamo che non c’è bisogno che tu ne faccia un’altra per continuare… 🙂

  2. Allèèèèèèèèèèèèèèèè!!!!!!!!!!!!!!

  3. Hummmm. In Calabria allora direi che è iniziata la nuova glaciazione e ho già visto passeggiare un paio di mammut con la tuta da neve in goretex.

    Che si lamentavano del freddo.
    Ecco. Questo dovrebbe evitare il grosso.
    Bentornato comunque!
    😀

  4. Vabbè, adesso teniamoci sciaining due mesi…

  5. ohi, stranomario! grazie! ma io, da asino qual sono, non ti ho fatto nemmanco le congratulàzie per il tuo esame. eccheccazzo. bravo!

  6. Ci mancherebbe, con la testa che c’ho io mi son dimenticato di rispondere grazie anche alla Gìa (non mi voglia male) che invece passò.
    Uno su tre è andato.
    Se tutto va bene, offro atti gratis a tutti i fan… 😉

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: